Scuola Basket Cavriago: Baroni 2,Bernardoni,Caminati 4,D'amore 25,Dall'asta,Fontanesi,Fantini 6,Franzoni 2,Pedrazzi 14,Pezzi 2,Tognato 15. All. Martinelli

Pallacanestro Novellara: Ferrari,Margini 2,Folloni 7,Rinaldi 8,Grisanti 5,Morgotti,El Ibrahimi 2,Carpi 7,Ciavolella 12,Morini,Bartoccetti 9,Dilas 6. All.Spaggiari, vice Bertazzoni

Parziali : 10-7; 26-27;43-39

Arbitri: Marisi di Bologna e Iuppa di Modena

Difficile commentare la gara contro Cavriago, così diversa da quelle a cui ci avevano abituato i nostri ragazzi.

Forse la sensazione di appagamento dopo il raggiungimento dei playoff ha condizionato l’approccio alla partita, forse è stata ancor più forte delle parole che coach Spaggio avrà usato per motivare la squadra,

Era importante vincere, sabato sera, contro Cavriago per un miglior piazzamento nella griglia playoff.

Era altrettanto importante, quel risultato, per i nostri avversari che stanno faticosamente cercando di guadagnarsi la permanenza in SerieC Silver.

Ad un certo punto della gara, si è avuta netta la sensazione che Cavriago avesse dentro qualche motivazione in più: per noi troppe palle perse, errori banali, superficialità, poca attenzione.

Abbiamo subito il loro ritmo, invece di imporre il nostro come, ultimamente, siamo abituati a fare; la gara è scivolata via tra mini strappi a favore dell’una o dell’altra squadra fino all’intervallo lungo (26-27 a ns favore).

3°Q sulla falsariga dei due precedenti: ma si è progressivamente acceso D’amore ed è entrato in partita un Toniato estremamente concreto. Novellara ha risposto con poca reattività: qualche errore di troppo nelle scelte “semplici” e una percentuale deficitaria dalla lunetta ci hanno visto perdere gradualmente contatto con Cavriago che è riuscito a chiudere a proprio favore senza eccessivi patemi.

Se le ultime partite ci avevano mostrato una squadra in grande salute fisica e mentale, dopo questa gara abbiamo avuto la dimostrazione che ogni calo di tensione ha un “suo prezzo”. Occorre quindi riprendere rapidamente l’atteggiamento giusto e la concentrazione necessaria per affrontare le ultime due gare di campionato e soprattutto la post season con “la faccia giusta”.

UNDER 14 ELITE

Gara di ritorno per gli Under 14 Elite che devono ribaltare il -2 dell'andata. Missione non impossibile, anzi, visto anche il forfait di alcuni elementi ospiti. Quella che, però, è molto ben presente è, invero, la paura negli occhi e nelle gambe dei nostri ragazzi. Il ricordo dell'eliminazione dell'anno scorso è una scimmia sulle spalle delle Ranocchie, che faticano in maniera enorme a trovare la via del canestro, più per rinuncia e poca convinzione che per reali errori. Ne viene fuori una partita in cui i novellaresi non riescono mai a scappare; al contrario, proprio quando sembra che sia la volta buona (35-25), i nostri ragazzi si fanno irretire dai fantasmi e permettono agli indomiti avversari di operare il sorpasso. Si va punto a punto fino a 3' dalla fine, allorquando, nel momento fondamentale, le Ranocchie trovano le giuste difese e, finalmente, anche qualche appoggio più convinto, mettendo quel margine sufficiente per poter superare il turno, contro un'avversaria ancora da stabilire.

Pallacanestro Novellara – Pol. Cesenatico 2000 55 – 48
(14-11, 26-21, 37-38, 55-48)

Novellara: Pavan, Bertazzoni, Bolondi E., Soro ne, Lusa 6, Bartoli 22, Sanfelici, Tesi 12, Di Garbo 7, Subazzoli 8. All. Soliani. Ass. Mantovani.

Cesenatico: Ruoto, Josè 15, Giorgini 8, Zenobi 4, Niccolai 7, Tamburini 6, Del Bene, Gentile 6, Cesarone, Battistoni 2. All. Pillastrini. Ass. Cardoso.

Dopo la vittoria di martedì nel posticipo casalingo contro Anzola i nostri ragazzi hanno ottenuto matematicamente la possibilità di giocarsi i play off promozione con ben tre gare di anticipo!!!

Una qualificazione conquistata dopo una lunga e bellissima cavalcata che ci ha visto vincere ben 13 delle ultime 15 gare disputate , dove i nostri hanno messo in mostra una pallacanestro spettacolare che ha riportato grande entusiasmo sulla tribuna del PalaMalagoli .

Quindi..per la seconda parte di maggio non prendete impegni!!! Vi aspettiamo nella nostra "Bomboniera" a fare il tifo per i nostri ragazzi in questa splendida avventura!!!

%AM, %27 %374 %2017 %07:%Apr

Vincono ancora gli U20

Scritto da

UNDER 20

Pallacanestro Fulgor Fidenza 2014 vs Pallacanestro Novellara   71 - 77
(21-15; 31-39; 58-57; 71-77)

Fidenza: Berselli 4, Abati 8, D'Esposito 7, Baratta 6, Parmigiani 26, Gaudenzi 6, Gavagna, Rubini, Montanari 14.  All. Pambianchi, Ass. Pratizzoli

Novellara: Ferrari 16, Barazzoni, Balili 4, Corghi n.e., Veronesi 2, Pizzetti 12, Bertani 4, Aguzzoli 16, Margini 11, Morini 9, Subazzoli 3, Chierici.  All. Bertazzoni

%PM, %26 %775 %2017 %17:%Apr

U13 sconfitti tra le mura amiche dagli Eagles

Scritto da

UNDER 13

Pallacanestro Novellara vs Eagles Basket Riva del Po   34 - 63

Novellara: Vacondio 2, Pazzi, Rondini 2, Rossini M. 1, Capiluppi 3, Torelli, Rossini N. 10, Delbue, Zucconelli 4, Frediani 12, Gueye.  All. Berni, Ass. Massa

Eagles: Caramaschi 4, Canova 1, Dall'Amico 16, Vasile, Bertuzzi 6, Miad, Cardinale 2, Gandellini S. 6, Gallesi 12, Tagliati 6, Gandellini D. 8, Rapachi 2.  All. Iori

Pallacanestro Novellara:Ferrari,Margini 7,Folloni 4,Rinaldi 5,Grisanti 3,Morgotti 2,El Ibrahimi 4,Carpi 13,Ciavolella 8,Pizzetti,Bartocetti 13,Dilas 5.All. Spaggiari,vice Bertazzoni.

Basket Anzola:Gandolfi 2,Bortolani 4,Trerè 2,Zucchini 4,Galvan 7,Kalfus,Regazzi 6,Venturi N. 6, Venturi D.,Montanari,Mazza 12,Bastia 2. All. Coppeta

Parziali: 19-15; 43-25; 58-37

Arbitri : Meli di Ravenna e Forni di Cervia

La Pallacanestro Novellara vince la sfida contro Anzola e si qualifica così per i play off promozione in Sere C Gold con tre partite d'anticipo.

Dopo un primo quarto in equlibrio  i ragazzi di coach Spaggiari, grazie ad una difesa asfissiante , prendono il largo e chiudono la prima metà di gara con 18 punti di margine sul 43 a 25.

Ad inizio terzo quarto Novellara allunga ancora portando a + 25 sul 50 a 25: la partita è ormai chiusa, anche se Anzola prova a ricucire qualcosa negli ultimi 15 minuti di gioco.

L'incontro si conclude sul 64 a 45 per Pallacanestro Novellara.

Per Novellara ottime le prove di Carpi e Bartoccetti, per Anzola buona la prova di Mazza. 

Fortitudo 103 Academy vs Pallacanestro Novellara   42 - 58
(9-9; 23-24; 39-33; 58-42)

Fortitudo: Cappelli 8, Mandini 10, Negrini 5, Pontrelli 2, Youbi, Giannasi, Bonazzi 2, Casarini 2, Prunotto 2, Raspanti 4, Zinelli 7, Zucchini.  All. Fantasia, Ass. Tasini e Tosarelli

Novellara: Ferrari 17, Barazzoni, Margini, Balili, Pizzetti 8, Bertani, Aguzzoli 15, Rossi, Subazzoli, Morini 6, Dilas 12, Chierici.  All. Ligabue, Ass. Freddi e Massa

La gara decisiva di queste Final Four mette di fronte i biancorossi novellaresi ai “pois” biancoblu di Fortitudo Bologna: un impegno difficile, da affrontare con il giusto atteggiamento fisico e mentale. Le due squadre hanno sulle gambe le semifinali del giorno precedente ma, in questi casi, le energie si devono e si vogliono recuperare in fretta.

La squadra felsinea ha un migliore approccio alla gara e, fino a metà 2°Q, guida nel punteggio con vantaggi minimi. Novellara fatica in attacco, sciupando tanto per imprecisioni attribuibili più a tensioni emotive che ad altro. Poco prima di metà gara, qualche buona soluzione offensiva, ci riporta a stretto contatto: 23-24 il punteggio a favore dei bolognesi all’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi i nostri ragazzi paiono più determinati e convinti: il velo di preoccupazione se ne va definitivamente ed è un piacere vederli giocare. 39-33 per Novellara è il finale del 3°Q. Nell’ultimo Q la nostra “feroce” difesa riesce a contestare ogni iniziativa Fortitudo, l’attacco trova soluzioni più precise e continue. La gara “gira” decisamente a nostro favore: “loro” restano fermi a 33 punti realizzati per tanti minuti e NOI creiamo quel divario che non verrà più colmato. Cresce la consapevolezza che stiamo per vincere la finale! Le nostre soluzioni sono sempre più efficaci, gli attacchi dei bolognesi sempre più tentativi sterili. Sul +16 a 3 minuti dalla fine anche Dan Peterson avrebbe detto “mamma butta la pasta”!!!

Alla sirena conclusiva la giusta ovazione del folto pubblico novellarese e i festeggiamenti in campo esprimono la gioia dell’impresa realizzata!!! CHAPEAU ai nostri fantastici U18!!!

u18 elite campione regionale 2016 2017

%PM, %23 %601 %2017 %13:%Apr

Bella vittoria casalinga per gli U15

Scritto da

UNDER 15

Pallacanestro Novellara vs Podenzano Basket   54 - 52
(13-7; 26-13; 33-28; 54-52)

Novellara: Soro, Bartoli, Morini 18, Ghisi 13, Santachiara 2, Luppi 13, Becchi, Vezzani, Tirelli 8, Bolondi.  All. Mantovani

Podenzano: Cantoni 8, Marafetti 24, Croci 8, Vercesi 4, Marrafino 2, Ercini 4, Di Ludovico, Trenchi, Zanotti 2.  All. Laudenza

Pallacanestro Novellara vs Pallacanestro 2.015 Forlì   49 - 42
(7-10; 19-20; 31-30; 49-42)

Novellara: Ferrari 10, Barazzoni 2, Margini, Monari n.e., Pizzetti 8, Bertani, Aguzzoli 12, Rossi 5, Subazzoli, Morini 7, Dilas 5, Chierici n.e.   All. Ligabue, Ass. Freddi e Massa

Pall. 2.015: Marchioni 6, Milandri n.e., Pinza 5, Ruscelli n.e., Biondi 1, Zoboli 3, Minghetti n.e., Del Zozzo 11, Colombo T. 6, Ravaioli 5, Biandolino 5.  All. Tumidei, Ass. Colombo S.

 

Qui PalaDozza: Pallacanestro Novellara è la prima finalista delle Final Four U18 2017 !!!

I ragazzi di Coach Ligabue hanno superato, al termine di una gara difficile e tesa, la formazione di Forlì 2015; il risultato finale, 49-42 a nostro favore, esprime quanto sia stata atipica e contratta la semifinale di ieri pomeriggio.

Il primo ostacolo da superare, è parso evidente, era nella testa dei nostri young boys che hanno sofferto la grande pressione del risultato prima ancora della fisicità e delle “mani addosso” dei forlivesi.  Solo a tratti siamo stati capaci di far emergere i tratti tipici della “nostra pallacanestro”, fatta di talento, velocità e coralità; la gara ha invece viaggiato a lungo sui ritmi più controllati imposti dalla formazione forlivese che ha condotto quasi ininterrottamente i primi tre quarti.  Finalmente, nell’ultimo quarto, un paio di realizzazioni in fila ci hanno portato al comando della gara; a quel punto la volata finale non è mai stata in dubbio: alla vista del traguardo dell’ultima sirena, i biancorossi novellaresi hanno allungato definitivamente, selezionando alcune ottime giocate, ed hanno chiuso il match nel tripudio generale.

 

Si torna quindi nuovamente a Bologna questo pomeriggio, ore 18,00, per la Finale Regionale che ci vedrà opposti a Fortitudo Bologna che, nella seconda semifinale di ieri, ha superato Pontevecchio 63-50: quella di oggi sarà quindi una finale da non dimenticare, contro un avversario blasonato, nella quale speriamo che i nostri fantastici U18 riescano ad esprimere al meglio il proprio gioco.   In bocca al lupo ragaz !!!

Pagina 9 di 23